Salta al contenuto

 Amministrazione Trasparente

Sito web in aggiornamento, per il rientro in comune di alcuni servizi e uffici dall'Unione Territoriale Intercomunale del Friuli Centrale (UTI) e per la riorganizzazione macrostrutturale (1° gennaio 2019)

Dettaglio Procedimento

Tipo Istanza
Nome Procedimento Beneficio Istanza Regionale Energia Elettrica
Descrizione

Spetta a tutti i titolari di Carta Famiglia. La Carta Famiglia deve essere attiva alla data di presentazione della domanda; nel caso in cui  la Carta Famiglia non fosse più attiva, sarà necessario prima rinnovarla presentando l'apposita domanda. Per le nuove richieste o le richieste di rinnovo di carta famiglia si deve essere in possesso dell’attestazione ISEE (ISEE ordinario) emessa nel 2019. Le Carte Famiglia già rinnovate con ISEE 2018, in corso di validità, restano tali fino alla scadenza in esse indicata ed il titolare può accedere al beneficio senza dover presentare una nuova domanda o un nuovo ISEE

E' un beneficio regionale e consiste in un contributo a riduzione dei costi relativi alla fornitura di energia elettrica, per le fatture emesse nel periodo compreso dal 1° gennaio 2018 al 31 dicembre 2018; •il contratto di fornitura deve essere di tipo domestico e può essere intestato anche a persona diversa dal titolare di Carta Famiglia. •la richiesta di accesso può essere presentata dal 18 marzo 2019 al 20 maggio 2019; •dopo il termine finale di presentazione delle domande, la Regione, sulla base dei dati comunicati dai Comuni in merito alle istanze accolte, procederà a determinare l’esatto importo dei benefici spettanti. La liquidazione avverrà successivamente, ad opera del Comune di residenza;

Si fa presente che in base all'articolo 71 comma 1 del D.P.R. n.445/2000, saranno effettuati controlli a campione sulle dichiarazioni rese e sui dati forniti dai richiedenti nella domanda di ammissione al beneficio.

Norma di riferimento Legge Regionale 07.07.2006 n. 11 e successive modifiche ed integrazioni, articolo 10;
Regolamento attuativo, approvato con Decreto del Presidente della Regione n. 0347/2007.
Unità responsabile istruttoria Unità Operativa prestazioni in favore della famiglia
Incaricato istruttoria da definire
Telefono incaricato istruttoria da definire
Responsabile Procedimento dott. Filippo Toscano
Telefono SISSU 0432 127 2731 - 2732 fax 0432 127 0360
Email interventi.famiglia@comune.udine.it
Ufficio competente adozione provvedimento finale Servizio Servizi per la Salute e il Benessere sociale
Responsabile adozione provvedimento finale dott. Filippo Toscano (incarico ad interim)
Telefono Responsabile 0432 127 2270 - 2273 - 2507 - 2499; fax 0432 127 0361
Email Responsabile segreteria.servizisociali@comune.udine.it
 
Termini procedimento 90 giorni da erogazione fondi regionali
Termini di presentazione 20 maggio 2019
Per questo procedimento il provvedimento dell'Amministrazione può essere sostituito da una dichiarazione dell'interessato
Questo procedimento può concludersi con il silenzio assenso dell'Amministrazione
 
Requisiti Essere residente a Udine - Avere almeno un figlio a carico - Avere un'attestazione ISEE del nucleo familiare non superiore a 30.000 euro - Almeno uno dei genitori deve essere residente da almeno 24 mesi nel territorio regionale
Documenti da produrre Fotocopia documento di identità - Per i cittadini extra-comunitari: fotocopia titolo di soggiorno
Elenco allegati e modulistica
Customer satisfaction